Perdita capelli tiroide wikipedia

Postato . La categoria: Esperto

1 2 3 4 5 22 voti

Capelli che si indeboliscono e cadono facilmente, quindi sono un sintomo comune delle malattie della tiroide.In questo modo è possibile destinare maggiori risorse energetiche al sostegno delle funzioni vitali.Il sesso femminile è maggiormente esposto a questo rischio sono infatti maggiormente protette dalla caduta dei capelli rispetto all'uomo, motivo per cui tale sintomo dev'essere visto con maggiore preoccupazione.L' causa un aumento del consumo di ossigeno e della produzione metabolica di calore.Oltre all'eventuale aumento della caduta, che generalmente avviene a ciuffi, i capelli possono diventare fragili, lisci ed opachi.Anche il cuoio capelluto soffre tale condizione ed i capelli, fragili e sottili, tendono a perdere le naturali ondulazioni diventando lisci; non sono poi rari casi in cui compare l'alopecia.Chi soffre di ipertiroidismo sviluppa molto spesso alterazioni importanti a carico del metabolismo, del sistema nervoso e del cuore.Gli ormoni tiroidei sono infatti termogenici e quindi un eccesso nella loro produzione si correla a disturbi come ipersudorazione, tremori, intolleranza al calore e magrezza eccessiva. In caso di ipotiroidismo ma anche di ipertiroidismo, la salute dei capelli può essere compromessa.

Dillo ai tuoi amici: