Microfrattura alluce piede quadrato

Postato . La categoria: Esperto

1 2 3 4 5 292 voti

Solitamente la frattura riguarda principalmente la parte distale di tibia (malleolo mediale) o la parte distale del perone/fibula (malleolo laterale).I sintomi della frattura alla caviglia comprendono dolore locale che, ovviamente, si accentua quando il peso corporeo poggia completamente sul piede leso, ma anche gonfiore e deformità articolare.In tal caso si permette al paziente di camminare con delle scarpe ortopediche che fanno camminare solo sul tallone.Tuttavia, le altre ossa del metatarso possono anche essere soggette a rottura.Solitamente l’intervento chirurgico è l’unica soluzione efficace per risolvere definitivamente il problema.Per diagnosticare la frattura è sufficiente una semplice radiografia, in grado di evidenziare l’eventuale lesione scheletrica.Il trattamento dipende dal tipo e da sito della frattura.Le fratture scomposte del primo e del quinto metatarso possono modificare l'appoggio del piede sul suolo: per questo motivo il trattamento puo' essere chirurgico (foto n° 3 e 4).A seguito di eccessive sollecitazioni della caviglia, come durante una corsa oppure uno sforzo fisico o un esercizio prolungato, possono verificarsi delle microfratture, piuttosto dolorose. Una frattura del metatarso è quando una di queste ossa si rompe.Il quinto metatarso è l’osso metatarsale più soggetto a fratture acute (improvvise).

Dillo ai tuoi amici: