Esempio di calcolo peso specifico sabbia

Postato . La categoria: Annunci

1 2 3 4 5 152 voti

Questi batteri per vivere saranno costretti (non trovando ossigeno libero) ad iniziare a scinderlo dall’ NO3. I rischi connessi all’ uso di un tale strumento sono tutt’altro che sottovalutabili se il Redox si alzava troppo il denitratore non funzionava, se si abbassava troppo c’era il rischio di un rilascio di anidride solforosa. Negli altri si tentava di correggere un problema dopo che questo si era presentato, nel berlinese invece si evita direttamente il problema limitando il più possibile le fonti di inquinamento ed utilizzando supporti naturali per consumare gli inquinanti già presenti.Il livello degli inquinanti in acqua era talmente elevato da non consentire la vita degli invertebrati.Questo sito, gestito esclusivamente da appassionati, ha l'unico scopo di incentivare lo scambio di informazioni ed esperienze sul mondo dell'acquariofilia.Dove si cercavano soluzioni alternative il rischio era troppo elevato .Con questa finalità abbiamo realizzato i progetti satellite, orbitanti attorno al sito Acquari On Line, al quale potrete accedere e partecipare cliccando sui relativi banner.Questa pompa aspirava acqua obbligandola quindi a passare attraverso la sabbia del fondo che si trasformava in, né più né meno , un filtro biologico ossidante. Semplice, alla fine le feritoie del filtro sottosabbia s'intasavano bloccando il passaggio dell’acqua rendendo così inutile il filtro.Una volta gli acquari marini erano adatti solo a contenere i pesci .Nel momento dell’ ingresso dell’ acqua l’ ossigeno andrà piano piano a consumarsi nel suo percorso fino ad arrivare al punto in cui i batteri da aerobici diverranno solo più anaerobici. Il denitratore necessita per funzionare nel modo corretto di regolazioni frequenti, di un determinato Redox, di essere alimentato.In questo consistette l’ evoluzione che portò al metodo che ora è il più usato. Ovviamente se elimino il problema alla radice tutto funzionerà senza problemi.L’ arredo era composto da rocce morte quindi solo un fattore estetico senza le preziose caratteristiche proprie di quelle vive.Veniva inserita una griglia sul fondo della vasca cui era collegata una pompa.Prima di tutto le Regolette d’oro del moderno acquario di barriera che ogni reefer deve tenere in considerazione quando va ad allestire una vasca.Esistono molti metodi, alcuni sensati altri no, per la gestione di un acquario.Allestimento in voga fino a ad una ventina di anni fa.

Vediamo gli allestimenti che si usavano all’epoca e quali sono i loro principali difetti.Questo filtro ha un passaggio dell’acqua LENTISSIMO al suo interno (si parla di meno di un lt/ora).Per ovviare al problema dei nitrati fece la sua comparsa una particolare tipo di filtro , il denitratore appunto.Oltre a questo un altro problema che si poteva ravvisare era l’accumulo di sostanze inquinanti (NO3) che rendeva impossibile la vita ai coralli.Naturalmente in una vasca allestita con rocce, sabbia, pesci etc etc, l’unica soluzione per sbloccarlo consisteva nello smontare tutta la vasca, togliere la griglia, sturarla e rimetterla.

Dillo ai tuoi amici: