Rassodando i glutei la cellulite va via

Postato . La categoria: Rughe

1 2 3 4 5 893 voti

Per il resto, potete leggere tutto sulle mie abitudini alimentari in questo post: S. CHE FARE IN CASO DI SGARRI, ABBUFFATE, PASTI TROPPO ABBONDANTI?Al massimo potete mettere in valigia il minimo indispensabile per andare a fare un po’ di running, se credete che sia necessario e soprattutto se la vacanza va per le lunghe. Tuttavia, peggiorando la qualità della mia alimentazione, ho riscontrato anche un calo di energia e di forze: considerate sempre che il cibo è carburante per il nostro corpo. Nei primi mesi in cui seguivo la BBG ed ero focalizzata al 100% sul mio obiettivo, non ci pensavo nemmeno a voler “sgarrare” con dolci e schifezze di vario tipo.Se sono casi isolati, non c’è assolutamente nulla di cui preoccuparsi: fanno bene all’umore e alla salute.Sì perché nell’arco di questi mesi, molto è cambiato. Sono cresciuta talmente tanto e così in fretta, che posso certamente dire che la mia mente non ha fatto che seguire il mio corpo che andava rimodellandosi, o viceversa, il mio corpo si è adeguato a una nuova mente, che aveva bisogno di liberarsi dai pesi morti del passato.Insomma, non dovete morire pur di allenarvi: usate il buonsenso per capire quando è il caso e quando no. Se avete saltato un paio di giorni, potete recuperare in una sessione d’allenamento più intensa; se avete perso più di 2 giorni, ripetete l’intera settimana quando starete meglio.😀 Solitamente in vacanza si mangia di più, ma ci si muove anche di più: si cammina, si nuota, si scalano montagne…Farete sicuramente attività fisica senza neppure rendervene conto. Almeno fino a prima di Natale, sono stata molto rigorosa e ho limitato sgarri e dolci: da dopo le feste, invece, riconosco di aver perso un po’ il filo, ma continuando ad allenarmi quotidianamente gli effetti non sono stati considerevoli. Ma si tratta semplicemente di mancanza di concentrazione.Il mio corpo è completamente rimodellato dall’attività fisica e da un’alimentazione più sana, senza la quale, tra l’altro, non avrei avuto neppure la giusta energia per potermi allenare quotidianamente. Vi prego di notare che nessuna foto è in alcun modo ritoccata, al di là di qualche filtro alla luce applicato su quelle prese da Instagram.Ripercorriamo velocemente le tappe: Qui di seguito potete vedere a confronto tutte le foto del prima/dopo scattate a distanza di 10 mesi dall’inizio dell’allenamento.Tutto questo è successo da Giugno 2014 a oggi, Aprile 2015: in questi mesi mi sono allenata costantemente con la Bikini Body Guide di Kayla Itsines, personal trainer australiana che, con la sua grinta e la sua grande capacità motivazionale, mi ha letteralmente cambiato la vita.Un singolo pasto abbondante non comprometterà nessun risultato, quindi non bisogna sentirsi in colpa.

Se partite per le vacanze, ho un solo consiglio: godetevele! Ho cambiato radicalmente modo di mangiare e attualmente mi limito a seguire una dieta sana e varia.Se vedete tatuaggi sparire o cambiare posizione, sono semplicemente nascosti dai vestiti o dal diverso costume, oppure ho fatto la foto allo specchio e l’immagine risulta rovesciata.ACQUISTA ORA LA TUA BIKINI BODY GUIDE — vi do un consiglio: la pillola aiuta moltissimo a ridurre i dolori mestruali 😉 ).Se la situazione invece si ripete frequentemente ed è fuori controllo, bisogna che affrontiate la questione seriamente: cosa avete intenzione di fare? Nel 99% di questi casi si tratta di dipendenza più che di fame vera e propria: riprendete il controllo della vostra vita, liberatevi da questi meccanismi e instaurate un rapporto più sano col cibo, chiedendo anche l’aiuto di esperti se necessario.Al momento comunque ho ripreso a mangiare in modo più sano e regolare, sarà che il bel tempo mi mette voglia di stare più leggera e sentirmi meno appesantita. Indicativamente, comunque, 1-2 pasti liberi a settimana sono assolutamente necessari: non solo per la mente, ma anche per il corpo: bisogna tenere sveglio il metabolismo, forzandolo di tanto in tanto a gestire quantità di cibo maggiori per evitare che si impigrisca e smetta di funzionare a dovere.

Dillo ai tuoi amici: