Peso forma giocatore calcio

Postato . La categoria: Diabete

1 2 3 4 5 75 voti

Forse non sai che allenarsi per più di mezz'ora con una sollecitazione continua e blanda, come una corsa lenta, costringe le fibre muscolari a trasformarsi in fibre sì molto resistenti ma lente, a discapito di quelle veloci!!Risultato: , diminuzione della capacità di reazione e cambio di direzione con conseguenti danni sia muscolari che articolari.Ecco, quindi, la risposta: E' possibile aumentando la potenza muscolare, che ti permette di migliorare in agilità e velocità appunto. Mi ricordo che, quando ero un piccolo calciatore, ascoltavo il mio Mister che mi raccontava quanto fosse necessario correre almeno 45 minuti di fila per tenere almeno un tempo di gioco e aggiungeva: “…i grandi corrono 90 minuti per tenere tutta la partita!!Programma Allenamento per il Calcio Nel calcio amatoriale, la preparazione atletica non segue quasi mai un programma con una progressione precisa delle varie componenti fisiche che un buon preparatore o allenatore deve saper allenare. …” Quando si è bambini le parole di un adulto sono oro colato e quindi si è inconsapevolmente tramandata per alcuni decenni, sopratutto tra gli amatori, questa convinzione assurda e priva di ogni logica.Comporta programmi con continue variazioni di ritmo nella corsa, alternata da scatti massimali e recuperi prevalentemente incompleti.Ciò significa che una corsa continuativa con un unico ritmo, magari blando, protratto per un’ora e mezza non è tra i migliori programmi d’allenamento per il calcio.Esistono molti programmi di allenamento per il calcio dilettantistico, molte strategie e metodi, ma nessuno preparatore con un minimo di esperienza, imposterebbe 2 settimane di preparazione pre campionato, esclusivamente con una corsa lenta e continua, manco fosse una preparazione in vista di una maratona!

Purtroppo non conoscevo il mister e quindi non ho voluto protestare più di tanto e metter bocca nonostante la mia preparazione.Sono testimone io stesso dei problemi legati ad un’errata preparazione.Addirittura risulta controproducente, in quanto i muscoli delle gambe allenerebbero troppo le fibre lente a discapito di quelle veloci.Durante le prime 6-8 sedute (non ricordo il numero preciso) abbiamo corso in lungo e in largo intorno al paese, oltretutto sull’asfalto, con apice una seduta di un’ora e mezza di corsa continua.Non avevo mai subito infortuni muscolari in vita mia prima di quella stagione, quando subii 2 contratture più una continua sofferenza articolare (ginocchia) per tutto l’anno!!

Dillo ai tuoi amici: