Chirurgia del piede alluce valgo

Postato . La categoria: Alimentazione

1 2 3 4 5 165 voti

Il fine del trattamento precoce è quello di evitare la progressione della deformità ricreando una normale biomeccanica del piede e del passo per evitare altresì sovraccarico e patologie di altri segmenti sovrastanti come caviglie, ginocchia, anche e colonna vertebrale.Il trattamento conservativo di molte patologie del piede generalmente produce come risultato un miglioramento solo temporaneo ma non la guarigione definitiva.Callosità possono formarsi sotto la pianta del piede determinando dolore (metatarsalgia).Nel piede l'articolazione fra il primo dito (alluce) ed il metatarso è la più complessa.Il movimento ripetuto negli anni in una posizione non corretta può facilitare, specialmente nei soggetti predisposti, la strutturazione della deformità.L'alluce valgo è spesso ereditario o più precisamente è familiare il morfotipo (la forma) del piede, ma è anche influenzato da scarpe strette e dai tacchi alti.La deformità definita come alluce valgo occorre quando l'alluce devia verso il dito più piccolo (all'esterno) spingendo il capo articolare dell'osso sottostante (metatarso) verso l'altro piede (all'interno).Le dita vicine possono essere influenzate negativamente a loro volta, deformandosi (dita a martello) e formando, per il costante attrito con le calzature, callosità fastidiose.Questo tipo di chirurgia si differenzia dalle altre chirurgie super-specialistiche per le caratteristiche peculiari dell'arto inferiore che, oltre a sostenere il peso del corpo, è sottoposto a microtraumi ripetuti ad ogni passo.

Dillo ai tuoi amici: