Cellulite gambe cosa fare

Postato . La categoria: Medicina

1 2 3 4 5 567 voti

Ovvero una morte delle cellule del grasso che avviene per congelamento.Le uniche controindicazioni riguardano l’intolleranza ad un freddo eccessivo.Subito dopo la procedura la zona trattata può avere un lieve o moderato formicolio, intorpidimento e dolore. Il dolore può durare per 2-3 giorni ed è lo stesso che percepiamo quando facciamo un’intensa attività fisica.Le cellule di grasso esposte naturalmente degradano e vengono col tempo espulse dal corpo con l’attività renale.il Coolsculting è un’ottima tecnica di rimodellamento anche se non può essere paragonata ad una liposuzione per l’eleminazione del grasso in eccesso come confermato anche nelle foto del prima e dopo di questo sito statunitense.Non c’è nulla di così invasivo come la cavitazione medica e non si tratta di procedura chirurgica come la liposuzione.La seduta dura circa un’ora e gli effetti del coolscultping si iniziano a notare dopo circa 60 giorni .La procedura può essere leggermente fastidiosa durante i primi minuti di trattamento che si trasforma gradualmente in un intorpidimento appena percettibile.Cosce, gambe, glutei, braccia, polpacci o maniglie dell’ amore vengono “freddate” tramite un apparato medicale.

Dillo ai tuoi amici: