Perdere peso the verde matcha

Postato . La categoria: Fitness

1 2 3 4 5 329 voti

Raccolta di pomodori, melanzane, fagiolini, cetrioli e conservazione degli ortaggi per poterli poi mangiare durante la stagione fredda. Per la prima volta mi sono cimentata a fare la passata di pomodoro, le pesche sciroppate, le marmellate, le conserve golosone sott’olio e via dicendo perché ora stanno crescendo dei nuovi ortaggi nell'orto, come i peperoncini e quindi si ricomincia! Un lavoro stancante e faticoso e se si pensa che è stato fatto in giornate assolate e afose mi vien da dire !con l'aggiunta di menta, capperi e aglio a fettine sino a coprirle interamente.Dopo un po’ si aggiunge dell’altro olio e.v.o., menta, aglio tagliato a fettine e capperi sott’aceto (io ho messo quelli pugliesi che sono piccolissimi ma molto buoni).Ho continuato a fare un altro strato di fettine di melanzane condite con altro sale fino e via di seguito sino a che non ho finito di tagliare tutte le melanzane che avevo.Oserei dire che è stato entusiasmante poter raccogliere le vecchie tradizioni, memorizzarle e tramandarle, pensando che una volta le faceva mia nonna, poi mia madre ed ora io…proprio una bella soddisfazione che verrà poi portata in dono a qualche amico o assaggiata sulla tavola dell’!Appena finito uno strato di melanzane le ho condite con del sale fino.Tra le tante ricette che avevo questa delle melenzane sott’olio alla barese, che mia madre fa spesso (ricetta che una signora di Bari gli ha insegnato) non me la volevo dimenticare, anzi la volevo assolutamente annotare nel mio blog.Se volete renderle più piccanti basta aggiungere del peperoncino agli altri odori.Prima di disporre le melanzane, versate nel barattolo un po’ d’olio e.v.o.e poi mettetele a mucchietti premendole in particolar modo ai lati del barattolo.

Dillo ai tuoi amici: