Cellulite omeopatia pulsatilla indicazioni

Postato . La categoria: Ciglia

1 2 3 4 5 162 voti

La Pulsatilla è da sempre utilizzata in Europa e in America a scopi medicinali.Questa scienza offre un metodo terapeutico alternativo, sfruttando il principio del similia similibus curantur, secondo cui il rimedio per una determinata malattia è offerto da una sostanza che, assunta da una persona sana, causa gli stessi sintomi osservabili nella persona malata.Il Thuja svolge un'azione calmante sull'umore del paziente: ha un effetto rilassante in situazioni di tensione, di impazienza e di agitazione, senza però essere soporifero.Per la preparazione della tintura madre si raccolgono, a fine giugno, gli aghi freschi della pianta e si lasciano macerare nell'alcol.Il nome deriva appunto dalla peluria della pianta, che al vento sembra quasi che pulsi.Questo rimedio omeopatico regola il processo di assimilazione dei liquidi attenuando, inoltre i disturbi e le infezioni a carico delle vie urinarie e degli organi genitali.Il Thuja è un rimedio nella cura delle verruche, dei nei, delle macchie della pelle, della psoriasi, delle ghiandole gonfie e dei polipi.

L'omeopatia, ad esempio, si serve di preparati a base di piante medicinali.Il Thuja svolge un 'azione sedativa anche sul piano psicologico.Inoltre è indicato per capelli secchi e unghie sottili e fragili. Il Thuja, agendo sul sistema nervoso centrale, può risultare un ottimo sonnifero e calmante per stati d'impazienza e agitazione.Tuttavia, è solo in epoca moderna che sono stati scientificamente riconosciuti gli effetti terapeutici di molte piante.L'aspetto della Pulsatilla si caratterizza per la presenza di fiori campaniformi di colore viola scuro con la zona centrale arancione, e con foglie ricoperte da una sottile peluria argentea.

Dillo ai tuoi amici: