Operazione alluce valgo rigido 40m

Postato . La categoria: Ciglia

1 2 3 4 5 992 voti

Nell’intervento che ho compiuto su questa articolazione ho da prima rimosso gli osteofiti (osso esuberante) e rimodellato la testa del metatarso in modo da eliminare gli ostacoli meccanici e restituire il movimento all’alluce e poi ho corretto il valgismo, con un taglio eseguito sulla base della falange (dove è visibile la piccola cambra metallica). Mentre la correzione del valgismo è definitiva, perché con il riequilibrio dei tendini e della capsula articolare annullo le forze che hanno generato l’alluce valgo la prima volta, la rigidità è destinata ripresentarsi in media dopo 10 anni.Nel frattempo tuttavia il paziente godrà di un lungo periodo di benessere.Al primo controllo post operatorio il dito benché ancora modestamente edematoso mostra una correzione del valgismo molto soddisfacente. Questo limite purtroppo è insuperabile perché il danno interno dell’articolazione sulla cartilagine è permanente e crea le condizioni per lo sviluppo di nuovi osteofiti.Questa ultima condizione di artrosi localizzata sviluppa osteofiti (deformazione ossea dell’articolazione) che limitano meccanicamente il movimento e determina la progressiva perdita di cartilagine articolare.L'intervento consiste nell'asportare attraverso 2-3 incisioni di circa 2 millimetri la salienza ossea che ostacola il movimento e nel rimodellare la parte superiore dell'articolazione bloccata.La causa può essere un trauma o una serie microtraumi ripetuti, oppure il naturale invecchiamento delle cartilagini ovvero l’artrosi.L'operazione dura pochi minuti e il decorso post-operatorio estremamente rapido: dopo pochi giorni il paziente pu deambulare con una scarpa normale, dalla suola flessibile, che gli consente di esercitare l'alluce mantenendone la mobilit.Nel tempo l'alluce rigido evolve lentamente verso un'anchìlosi del dito (blocco totale del movimento).Vi mostro oggi il caso di un giovane paziente, maschio, che ha sviluppato un alluce con un duplice problema: l’alluce valgo e la rigidità.Il trattamento va dalla semplice rimozione delle deformità articolari che causano impingement a procedure di decompressione articolare con osteotomie.In questa patologia la tecnica percutanea trova una delle sue pi brillanti applicazioni.Nei casi avanzati si ricorre alla protesi articolare e all’artrodesi. Nicola Dau, chirurgo ortopedico e specialista in chirurgia del piede, da oltre venti anni è specialista nella correzione dell’alluce e nel trattamento di altre deformità.I trattamenti chirurgici sono molteplici a seconda del grado di artrosi, all’età e al grado di attività.Di qui il dolore ingravescente, il conflitto con le calzature e la alterazione dell’appoggio plantare…

È caratterizzato dall'impossibilit di muovere correttamente l'alluce verso l'alto (movimento di "estensione"), come normalmente accade quando si cammina, e ogni tentativo di forzare il movimento suscita un vivo dolore.Talvolta queste soluzioni non sono sufficienti ecco dunque che si rende necessario il trattamento chirurgico.Quest’ultimo problema, l’alluce rigido, più raro e più grave dell’alluce valgo, è una forma di degenerazione artrosica dell’articolazione.Pu insorgere dopo traumi, specie fratture, ma spesso non ha una vera causa riconoscibile.Chirurgia percutanea Anestesia Decorso post-operatorio Alluce valgo Alluce rigido Dita a martello Calli dolorosi interdigitali Metatarsalgia Deformità delle dita minori Neuroma di Morton Unghia incarnita Ulcere plantari Piede e artrite reumatoide Insuccessi e recidive Chi e Dove siamo Contatti Links L'alluce rigido una dolorosa forma di artrosi dell'articolazione alla base dell'alluce, caratterizzata dalla formazione di una salienza ossea che si sviluppa prevalentemente sul dorso del piede, alla base del dito.

Dillo ai tuoi amici: