Cirugia aumento del seno gravidanza

Postato . La categoria: Esperto

1 2 3 4 5 954 voti

La capacità di controllare il flusso funzionale ematico tipica della metodica permette sia di evidenziare localizzazioni multifocali che di controllare in periodo post operatorio l'eventuale comparsa di recidive locali. Quest'immagine che risulta rientrare nella categoria della "termografia mammaria" è basata sull'interpretazione qualitativa dei vasi sanguigni della mammella, mediante lo studio della circolazione e microcircolazione della ghiandola mammaria e della presenza di neo-angiogenesi. MONTRUCCOLI-SALMI Book of abstracts pag.128 3°rd International Congress of Hellenic Society for Breast Cancer Disease Alexandropulis - Greece 12-16 June 1997 "Timely diagnosis by means of angiothermography". La DATG è uno strumento diagnostico veramente promettente nella valutazione delle giovani pazienti con alta densità della ghiandola mammaria e nella prevenzione del carcinoma della mammella in donne portatrici dei geni BRCA-1 e BRCA-2 correlati con l'insorgenza del carcinoma. La Fondazione Ginevrina per l' Educazione e la Ricerca Medica è un'organizzazione creata nel 2002. THE LANCET CONFERENCE: THE CHALLENGE OF BREAST CANCER, Brugge 21 April 1994 pag.49. Se ne suggerisce l'utilizzo alle seguenti specialità mediche: - Radiologi - Ginecologi - Oncologi - Chirurghi - Chirurghi Plastici - Medici di base (per un primo livello di screening) Il corretto utilizzo dell'apparecchiatura sarà insegnato da un corso OBBLIGATORIO per tutti i medici che vorranno fare uso della DATGINDICAZIONI SUL SISTEMA Il sistema e' composto da tre placche (o sonde) di tre gradazioni differenti per essere usate sia con le pazienti giovani sia con quelle meno giovani composte di un supporto di mylar al cui interno e' stato spalmato uno strato sottile di cristalli liquidi colesterici micro incapsulati (ELC). "Dynamic angiothermography and X-ray mammography for early diagnosis of breast cancer". E' una tecnica non invasiva che può essere applicata a donne di tutte le età, ed è facilmente ripetibile, indolore, priva di rischi ed i suoi costi molto bassi. L'angiotermografia dinamica ( DATG ) è in grado di localizzare anche stati preinvasivi, e di evidenziare chiaramente mediante cambiamenti nel pattern l'insorgenza di essi. Esiste cioè un totale controllo dell'evoluzione della malattia e di conseguenza una forte ottimizzazione dei risultati. The Female breast - Gynecological considerations Pag.29-35. Gli obiettivi principali della Fondazione sono di organizzare e realizzare dei programmi di educazione e di ricerca diretti soprattutto a dei paesi in via di sviluppo, e di promuovere la collaborazione tra istituzioni del settore pubblico e privato.è una tecnica diagnostica che si è rivelata estremamente valida nella diagnosi delle lesioni tumorali e pre-neoplastiche mammarie in quanto si può affiancare con ottimi risultati, in particolare in giovani pazienti, alle altre metodiche già in uso per lo screening: la mammografia e l'ecografia senza con queste essere in competizione.

Dillo ai tuoi amici: