Centri per obesi lombardia

Postato . La categoria: Diabete

1 2 3 4 5 384 voti

I pazienti trattati sono oltre 3000 e la percentuale di successo terapeutico è superiore al 70%. a) ad azione prevalentemente meccanica (interventi restrittivi): Si tratta in ogni caso di metodiche che richiedono una stretta collaborazione fra medici e pazienti in quanto senza una corretta rieducazione alimentare tali procedure perdono gran parte della loro efficacia.leggi cosa offre il nostro metodo Le regole, i tempi e le ritualità della dimensione comunitaria introducono una modalità di vita nella quale il soggetto può utilizzare le proprie abilità ed elaborare, anziché fuggire, le situazioni di impasse e di difficoltà. Infatti il principale meccanismo d’azione, oltre al conflitto volumetrico fra bolo alimentare e volume gastrico disponibile, sta proprio nel dominio del senso di fame. Per informazioni più dettagliate contattare la Direzione della Struttura nella persona della Francesca Cicala. (Centro per lo Studio, la Ricerca e la terapia dell’Obesità) opera da circa 15 anni presso il Policlinico di Monza per aiutare pazienti con obesità molto grave a ritornare a condizioni di vita ottimali.L’equipe di Villa Miralago è formata da figure professionali che lavorano condividendo la mission terapeutica e lo spirito che sostiene i percorsi di cura.Il Centro è costituito da due comunità per adulti e una comunità per minori.

Il miglioramento clinico è sempre una risultante di un cambiamento profondo che, tra l’altro, è di garanzia per una tenuta futura e stabile dei risultati raggiunti.La Comunità “Primavera” per minori è accreditata con la Regione Lombardia con Delibera del Direttore Generale della ASL di Varese. Ciascun intervento stimola il centro della sazietà con un meccanismo peculiare.Le Comunità per adulti “Camelia” e “Gardenia” sono accreditate con la Regione Lombardia con Delibera del Direttore Generale della ASL di Varese.Nelle comunità per adulti 15 posti oltre ad essere accreditati sono anche contrattati con l’ASL di Varese e la Regione Lombardia.

Dillo ai tuoi amici: