Obesità problemi erezione rimedi

Postato . La categoria: Alimentazione

1 2 3 4 5 48 voti

Essendo il sistema vascolare l'attore del meccanismo erettile, va considerato sempre anche una disfunzione del sistema stesso alla base della disfunzione erettile, problemi legati al diabete, alla ipertensione, alla obesita', oppure l ‘abitudine al fumo di sigarette.Con il termini impotenza si abbracciano altre problematiche, sia di tipo eiaculatorio, sia le problematiche legate alla fertilità.Principalmente ci si rivolge all'Andrologo quando si ha il sospetto che l'erezione non stia avvenendo più nella giusta maniera, pertanto il percorso da seguire è principalmente quello di diagnosticarne la causa.Probabilmente questo avviene a circa la metà delle persone che presentano la disfunzione erettile.La perdita delle erezioni spontanee è spesso un segnale iniziale che il sistema vascolare non è più totalmente funzionale.Per cui ,anche una persona che apparentemente ha un buon equilibrio mentale, ma presenta una iperproduzione di ormoni da stress può avere una disfunzione erettile legata a questo squilibrio ormonale , metabolico.Un problema vascolare puo' riguardare sia il microcircolo di corpi cavernosi ,ma anche interessare la circolazione sistemica, pertanto l'andrologo quasi sempre consiglia una visita cardiologica perché la disfunzione erettile e' anche il primo segnale di allarme di un sistema vascolare che sta perdendo i colpi.Molti casi lo testimoniano, alcuni dei miei pazienti giovani, hanno risolto brillantemente il problema con 1 o 2 visite.La particolarita' di questa problematica e' che, avvenuti i pimi episodi di disfunzione erettile, subentra anche una sorta di componente psicologica, ovvero la paura che il problema si ripresenti.Con il termine "disfunzione erettile" si intende l'incapacità di raggiungere e mantenere un'erezione valida a soddisfare il rapporto di coppia, ben diverso quindi dalla definizione dell'impotenza.Bisogna trovarsi a proprio agio con l'andrologo, decidere insieme e capire quale può essere il giusto iter da seguire, spesso con qualche aiuto terapeutico, anche temporaneo.A volte la disfunzione erettile puo' dipendere anche da un problema ormonale, ad esempio dal calo di testosterone in un periodo di stress.Così come si perde la fiducia in una prestazione sessuale, così si può riacquistare l'autostima in pochissimo tempo.

Dillo ai tuoi amici: