Perdita capelli donne sintomi gravidanza

Postato . La categoria: Ciglia

1 2 3 4 5 755 voti

Il fattore ereditario ha scarsa incidenza nella caduta dei capelli femminile e i problemi causati da squilibrio di ormoni androgeni interessa solo una percentuale di donne in menopausa.Si tratta di un fenomeno che colpisce prevalentemente la donna e consiste in un aumento temporaneo del numero di capelli che cadono in fase telogen (al termine della fase di crescita).Soffrono quando ci curiamo poco di loro, quando li stressiamo con permanenti, tinture o colpi di sole, quando non abbiamo un’alimentazione corretta o siamo stressati e ansiosi.In linea di massima la caduta dei capelli nelle donne è di carattere transitorio, sempre che si intervenga tempestivamente stimolando la produzione di capelli: laddove i follicoli sono ancora recuperabili infatti la ricrescita dei capelli è possibile.Inoltre gli ormoni femminili (estrogeni) contrastano l’azione degli androgeni producendo minori ripercussioni negative a livello dei follicoli piliferi.Tranne che nei casi di esclusiva competenza medica, è possibile migliorare l’habitat del cuoio capelluto con trattamenti tricologici specifici che contrastino i fattori negativi come l’eccessiva produzione di sebo, la forfora e la cute dei capelli secca.Il numero di donne che soffre di caduta dei capelli è in costante aumento.Esiste anche un telogen effluvio stagionale che si manifesta come aumento della caduta di capelli in primavera e autunno.Bisogna quindi procedere con attenzione; alle prime avvisaglie di caduta dei capelli, in presenza di persistente prurito alla testa o dolore al cuoio capelluto, di capelli grassi o forfora, è davvero consigliabile prenotare una visita tricologica e fare un test del capello.Si tratta di un ricambio naturale legato al ciclo di ricrescita dei capelli, equivalente del fenomeno che, nel mondo animale, viene chiamato muta o cambio del pelo.I capelli che cadono ricrescono quando il fenomeno di effluvio ha termine e quindi non vengono persi in maniera definitiva; ma se la caduta è significativa può provocare capelli visibilmente diradati.I capelli vanno trattati con tutto il rispetto che dedichiamo a qualsiasi altra parte del nostro corpo.Stress e tensioni quotidiane, inquinamento ambientale e trattamenti cosmetici aggressivi, sono alcune fra le cause.Innanzitutto bisogna precisare che entro certi limiti la caduta di capelli nelle donne, come negli uomini, è del tutto fisiologica.

Dillo ai tuoi amici: